vi è mai capitato di pensare…

by

vi è mai capitato di pensare: “ma perché tocca a me?”

di sera, mentre mettete a posto la cucina aspettando il bip del microonde che finisce di sterilizzare il biberon per poter mettere in funzione la lavatrice dei pannolini, se no si sovraccarica il contatore e poi magari il vostro coinquilino che contestualmente è steso sul divano a vedere la partita si perde due minuti di semifinale dove manco gioca l’Italia

e voi avete a stento il tempo per uno striminzito post sul vostro blog

a me capita spesso

mi ha raccontato mia mamma che capitava anche a lei mentre nei ritagli di tempo notturni lavava a terra dopo aver lavorato

tutto si riconduce forse a quel discorso sull’avere noi xx qualcosa in più degli xy, o sul loro essere OGM che dir si voglia…

resta il fatto che come insegnante io cosa devo insegnare alle mie alunne? davvero sparerò loro i pipponi sull’uguaglianza e la equa divisione dei ruoli nella famiglia moderna… oppure comincio già velatamente ad abituarle all’idea che potrebbe darsi che debbano fare il 99% loro???

come mamma, cercherò come potrò ma con tutte le mie forze, attraverso un’educazione mirata al piccoletto, (…ma come si fa??…) di facilitare la vita alla mia futura speriamo nuora

e alla signorinella già sto inculcando un po’ il ruolo di gheisha… l’unico modello femminile che ancora funziona, forse

ora vado a rilassarmi un po’ in giro sui blog (serialmama in testa)… in attesa del primo vagito che mi richiami all’ordine

PS: e mi assicurano che il modello che ho preso io al negozio di mariti è tra il meglio che c’è sulla piazza

Annunci

4 Risposte to “vi è mai capitato di pensare…”

  1. Paolina Says:

    Ciao Laura, sono una di quelle del sito sui pannolini e sono venuta a curiosare da queste parti…

    IO al negozio di mariti ho preso il modello che stira…quello é il suo compitino casalingo…
    Comunque credo che noi donne abbiamo più scorta di energia…

    ciaooo

  2. Laura Says:

    ciao paolina! grande! l’uomo che stira mi fa grande invidia, io ho fatto lo sciopero delo stiro ma non è successo niente, tranne che ora viene una persona a stirare (uomo!). Laura

  3. Serialmama Says:

    Laura ti assicuro che un insegnamento da parte della mamma è una gran cosa, io ho preso il modello “figlio di femminista”, funziona benissimo, lava i piatti, lava aterra, mette a letto i pupi, cucina. Insomma, funziona abbastanza bene, nonostante abbia buisogno ogni tanto di un upgrade a base di urla.
    Non crescere una piccola geisha, non funzionano granchè bene, c’hanno sempre bisogno di qualcuno che le aiuti, meglio selvagge e indipendenti 🙂
    E grazie per avermi citata 🙂

  4. laura Says:

    in effetti l’idea era essere mamma femminista con il figlio maschio ma non si sa mai qualche consiglio retrò per la femmina… ma poi possono pensare che sono matta e schizofrenica… tanto vale essere come sono tanto nemmno ci riesco a fare altrimenti…
    per la citazione… è sincera!
    PS: il mio “modello” è figlio di casalinga. Seguendo il tuo ragionamento, al negozio mi hanno fatto il pacco… mi merito un bello zero come napoletana doc!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: