resoconto ecoincontro, gruppo acquisto e Polinesia

by

allora l’ecoincontro c’è stato!! niente ecopancia, ma micol col suo compagno ed il piccolo arturo ci hanno raccontato della loro esperienza “senza pannolino” e lanciato una proposta di creare una rete di mamme in zona per vincere la solitudine e i mille condizionamenti che caratterizzano la “nascita di una mamma”. Raffaella ed io abbiamo parlato della nostra esperienza con i pannolini (e assorbenti) lavabili, io ne ho mostrato qualche modello. Per caso c’era da me anche la mia amica Alessandra per la quale un figlio è per ora solo un progetto (in corso), ma ci osservava interessata, chissà… inoltre ha assistito ad un cambio pannolo caccoloso (prima dell’arrivo delle ecomamme), per cui ha visto la gestione ed ha concordato che è fattibile, per quanto lei userebbe i veli monouso (anche Raffaella li usa, io no). Riguardo a Manuela, che mi ha scritto dalla barca in Polinesia per l’uso dei lavabili per la sua nascitura, siamo giunte alla conclusione che probabilmente la migliore soluzione sono i lavabili in cotone, tipo ciripà o simili, come ci consigliava anche Elena (che ha vissuto simile esperienza) da lavare a mano in acqua di mare e asciugare più velocemente, ma soprattutto ci sembrava fattibile coadiuvare ciò con l’educazione precoce al vasino (EC Elimination Communication) che nella situazione barca comporta meno inconvenienti che in situazione “urbana” (tipo: chissenefrega se la barca si “bagna” un po’ di più!!). Alcune mamme si sono offerte di mandare i loro pannolini, fatemi sapere, in modo da coordinare per non farle arrivare cose doppie per taglia ecc.

Naturalmente abbiamo parlato anche di uomini e… di fatti nostri… se volete saperli… dovete solo venire la prossima volta anche voi!! vi aspettiamo!! Serial, speriamo che il piccolo si riprenda presto così finalmente ci vediamo anche con te!

Riguardo il gruppo di acquisto campano, Raffaella ed io faremo a breve un acquisto all’ecobaby, se qualcuno si vuole unire ci faccia sapere!! a me dovrebbe arrivare da mondevert un pacco con percarbonato e detersivi…. ne ho preso un bel po’,per me come scorta o per qualcuna che voglia provare… ce n’è per tutte! se ne volete un po’… sono a disposizione!

Annunci

6 Risposte to “resoconto ecoincontro, gruppo acquisto e Polinesia”

  1. manuela Says:

    Ciao ragazze!!!
    Grazie ancora x tutto!
    Stavo proprio leggendo del metodo EC e ho chiesto a mia madre di prendermi
    il libro…proveremo.
    🙂

    I miei verranno qui intorno al 10 novembre, quindi c’è un pò di tempo…

    Micòl, mi racconti un pò della tua esperienza con l’EC?
    Ora sono le 10 di sera, qualche ora fa ho provato a cercare il tel di Laura
    su paginebianche x chiamarvi…vi immaginavo lì e volevo “partecipare” alla riunione delle ecomamme…ma non ti ho trovata…vabè sarà la prossima!
    Oggi siamo in un posto dove c’è internet con wifi gratis…quindi penso che
    navigheremo molto…sul web!!! 🙂

    Un abbraccio
    m

  2. Barbara Fregi Says:

    ciao Manu, ciao Laura e ciao tutte! Allora, io posso mandare a Manu 5 prefold (…li sto ancora usando per Linda, ma visto che sta iniziando a chiamare pipì e visto che ci tengo a contribuire al corredo di Manu li cedo volentieri!) in più 2 o 3 fitted tg S/M, poi le cucirò 2 mutandine tg NB, 2 taglia S, due tg M…ora vedete voi cosa potete mandarle, direi di scriverlo qui così possiamo avere sott’occhio i pezzi che possono ancora mancare…Potrei cucirle anche una fascia, vedete voi….
    Buon proseguimento, bacini bacioni!!!!

  3. laura Says:

    barbara sei un mito!! io mi sento impedita che devo fare??? non ho ancora niente da cederle, magari le compro un pocket Happy Heinys XS all’ecobaby.. non so che fare…
    @ manuela se anna ti invia i suoi prefold taglia neonato, pensi di poterglieli restituire, perché lei spera di poterli riusare per un altro bimbo?
    e poi: manu ma tu torni in italia verso i 2 o 3 mesi della bimba? se sì, barbara bastano le taglie NB o al max le S, vediamo prima come si trova con i lavabili, magari a lei basta l’EC!
    @ barbara, per la fascia, grazie utilissima e sarà sicuramente graditissima, così come le istruzioni o schemini scritti di come usare al meglio qualsiasi lavabile o altro le invieremo, sennò… povera manu!

  4. Barbara Fregi Says:

    Sento Manu se e quando torna in Italia, così ci regoliamo meglio. Allora mi metto al lavoro anche per la fascia. Secondo me con l’EC non dovrebbe trovarsi male, tanto più che credo si dedicherà quasi esclusivamente alla cura della bimba….la sentirò anche per questo argomento!
    A presto, ciao!

  5. laura s Says:

    ciao io ho lasciato a roma ad una mia amica (da cui andra’ babette, mamma di manu) 5 pannolini ecobimbi e 5 inserti, taglia unica regolabili quindi adatti anche a neonati (anche prematuri, facendo le corna del caso). Non assorbono moltissimo quindi quando la pupa crescera’ li potrai usare solo di gionro (almeno coi miei figli e’ stato cosi’) ma asciugano bene e sono di cotone e anche belli lisci. NON ho e mutandine esterne in quanto gia’ prestate pero’…

  6. ecopanzinesiana « Lauràpoli Says:

    […] ci scrive dalla Polinesia: i futuri econonni sono arrivati da Roma con in valigia ciò che abbiamo mandato per la […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: