Archive for novembre 2008

la mamma perfetta (donna/moglie ecc.)

26 novembre 2008

due risate anche qui.. amare??

http://theitalianmom.blogspot.com/2008/09/tutte-le-mammebloggers.html

scene da un cambio di pannolino

25 novembre 2008

Se volete immergervi (fino a ridere con le lacrime) in una scena classica di cambio-cacca, attraverso le parole di serialmama vedrete scene anche di casa mia (manca solo il gatto). Geniale!!

Riduciamo i rifiuti!

24 novembre 2008

E’ la settimana europea della riduzione dei rifiuti. E noi Italiani, a quale rifiuto siamo disposti a rinunciare, cioè a non produrre affatto (non solo a diffrenziare), almeno per 7 giorni?? è la domanda che ci viene posta e noi possiamo scrivere quello che è il nostro moderno “fioretto” direttamente qui, Regione per Regione. Io il mio temino già l’ho inserito per la Campania (indovinate… ovvio!! pannolini lavabili!!)

Sintesi e commento qui.

ecopanzinesiana

20 novembre 2008

Manuela ci scrive dalla Polinesia: i futuri econonni sono arrivati da Roma con in valigia ciò che abbiamo mandato per la nascitura.

Qualche immagine vale più di tante parole. Ecco a voi: lo sbarco dei Romani, l’ecopanza prossima all’esplosione (manca una settimana circa…) e il set di pannolini inviato da tutte voi che vi siete coordinate attraverso questo blog! che dire, GRAZIE A TUTTE!! e, anche se non le basterà il nostro set, almeno le dà un’idea di quello che potrà servirle….

Nel frattempo un grande grande in bocca al lupo…

manuelacimg2556 manuelacimg2589

manuelacimg2599

Il calendario dell’Avvento

13 novembre 2008

L’anno scorso realizzai vari calendari dell’avvento prima di tutto per la mia piccola stellina (allora 3 anni da poco compiuti), prendendo le idee dal web; ma non li ho fotografati (ecco la foto, l’ho ritrovato, un po’ pieghuzzato…), erano venuti così carini…. tanto che ne avevo fatti per regalarli!

😦

quest’anno lo rifaccio!!

Idea 1) consigliata per bimbi da 3 anni:

calendarioavvento2007

occorrente:

– cartoncino bristol verde

– cartoncino bristol rosso

– carta bianca

– pennarello dorato

– pastelli/pennarelli colorati

– forbici

Disegnare un albero di Natale sul bristol verde e poi ritagliarlo. Disegnare sul foglio bianco 24 candeline (ad es: profilo della fiamma con dentro disegnato il tondino centrale+candelina sotto) e ritagliarle. Incollarle sull’albero ad es. lungo i rami dell’albero. Alla base del tronco dell’albero ritagliare una porticina apribile (una specie di “U”). Incollare dietro alla porticina un foglietto bianco in modo che quando la porticina si apre si vede il bianco. In questo spazio bianco disegnare gesù bambino nella culla (oppure scaricatevi un’immagine dal web e incollatela qui!!). Incollare il tutto sul bristol rosso. Il bambino, a partire dal primo giorno dell’Avvento (1° Dicembre) colorerà una candelina al giorno e ciò lo aiuterà a contare il tempo che lo separa dal Natale: colorerà ad es. la fiamma col dorato, il tondino al centro col rosso e la base della candelina in tanti colori come vorrà lui. L’albero, così facendo, si accenderà di luci grazie a lui, poco alla volta!! Il 24 dicembre colorerà l’ultima candelina e, solo allora, avrà il “permesso” di aprire la “porticina misteriosa”, strapperà la porticina e nascerà Gesù bambino!

Idea 2) consigliata per bimbi da 6-7 anni:

occorrente:

– cartoncino bristol blu

– pacchetto di adesivi a forma di stelline.

A partire dal 1° Dicembre il bambino incollerà una stellina ogni volta che farà una buona azione. A Natale, se sarà stato bravo, la notte di natale rappresentata da questo cielo blu, sarà piena di stelle!!

PS: appena me la ricordo aggiungo qui la fonte di queste due idee….

Idea 3) (se mi impigrisco faccio questa, già pronta per essere stampata!!)

http://www.filastrocche.it/auguridinatale/crea/calendario_avvento.asp

il calendario 2009 che fa del bene

11 novembre 2008

calendario della solidarietà

come le eco-borse-solidali, anche quest’anno sceglierò il calendario della solidarietà. E anche quest’anno sarà un anno colorato e solidale, grazie all’impegno di chi lo ha realizzato e al sorriso dei bambini della Repubblica Centrafricana.

Qui potete leggere il post e, magari, farvi “tentare” anche voi!!!

PS: Anna, è qui che trovi i proverbi africani di cui ti avevo parlato e che avevo postato

le eco-borse che fanno del bene

10 novembre 2008

nel forum di pannolinilavabili abbiamo parlato di come distruggere l’usa-e-getta in tutte le sue perverse manifestazioni (non solo pannolini, ma anche tovaglioli, fazzoletti…) e io ho parlato di queste borse, ovviamente lavabili, molto resistenti perché cucite nel materiale dei paracadute, e realizzate da una signora che le vende per beneficenza (per progetti locali, o per costruire una scuola nella missione gemellata alla nostra parrocchia…). Mi hanno cheisto di vederle e…  voilà! così vedete anche il pavimento di casa mia… hi hi

borsa-spesa-copia

PS: le mattonelle sono 20×20, questo per darvi idea delle dimensioni sia della borsa sia della bustina che la conserva quando inutilizzata (e che si chiude col velcro nero che si intravede)

Una ruota per non abbandonare i neonati

6 novembre 2008

Da oggi, a Napoli, in via Tommaso De Amicis 115 (secondo ingresso del Nuovo Policlinico), troveranno una culla termica, e forse ciò eviterà un cassonetto, i neonati di gravidanze non desiderate. Ciò ripristina un’antica tradizione (la “ruota degli esposti” accoglieva i neonati che poi appunto prendevano il cognome “Esposito”).
Il numero verde per eventuali informazioni è 800.32.00.23 ed il sito di riferimento è www.ninnaho.org non è ancora molto aggiornato (le info su napoli mancano ancora), me speriamo si riempia di contenuti presto.

Qui un articolo che commenta la grande civiltà di questo istituto.

Se ne parlava da un po’ e alcuni commentavano, fuori dal coro dell’unanime plauso, che ciò potrebbe costituire un’incitazione ad abbassare la guardia sulle campagne di “prevenzione” e sulla battaglia per difendere la libertà di interruzione di gravidanza.

Personalmente non la vedo affatto così, ed inoltre ci sono casi in cui le gravidanze sono scoperte o “affrontate” anche in tempi oltre i limiti previsti dalla legge.

Inoltre personalmente mi impegno (nei limiti delle mie possibilità) ad informare come posso sui rischi di rapporti non protetti e, quando il cosiddetto fattaccio è già successo io spingerei qualsiasi donna o ragazza ad adottare l’idea di compiere un gesto di generosità e di amore verso la propria creatura, dandogli la vita ed affidandola poi o all’ospedale (si può! in completo anonimato! la legge lo consente, ma… nessuno lo sa!!!) o a queste ruote. Affinché questi bimbi trovino una famiglia che li accolga per crescerli… quante donne non riescono ad avere figli e potrebbero adottare proprio uno di questi bimbi!!

Vi invito tutti a diffondere e portare avanti questa campagna informativa.

Grazie.

www.pannolinilavabili.info

4 novembre 2008

(Aggiornamento del 17/02/2010: il gruppo NonSoloCiripà si è trasferito presso il nuovo sito: www.nonsolociripa.it per sviluppare la componente del contatto territoriale con genitori e istituzioni in tutta Italia. Il sito in oggetto di questo post tuttavia è sempre attivo anche se non è più curato dal Gruppo NonSoloCiripà.)

Finalmente on-line il sito http://www.pannolinilavabili.info!

Il sito è stato creato dal gruppo “NonSoloCiripà”, un gruppo di mamme (e qualche papà!) attente all’ambiente ed entusiaste della propria scelta, a titolo assolutamente gratuito, volontario e senza scopo di lucro.

Lo scopo che si prefigge il sito è:

– raccontare la propria esperienza,

– diffondere informazioni relative all’uso di pannolini lavabili,

– fornire supporto nella scelta del modello più adatto alle varie esigenze familiari,

– dare consigli per lavaggio e manutenzione affinché i pannolini diano le migliori prestazioni e durino nel tempo,

– fornire indicazioni per confezionare da sé i pannolini lavabili (materiali, cartamodelli),

– segnalare incentivi offerti dai Comuni italiani per le famiglie che usano i pannolini lavabili,

– segnalare i negozi e i siti che vendono pannolini lavabili,

– segnalare i nidi che accettano i pannolini lavabili e le eventuali condizioni,

– mettere a disposizione un mercatino dove trovare contatti per scambio di pannolini,

– creare e/o coordinare gruppi di acquisto, ove se ne ravvisasse l’esigenza o l’opportunità,

tutto questo mettendo a disposizione la propria esperienza, le proprie capacità e il proprio tempo.

Correlato al sito è attivo un forum (http://pannolinilavabili.info/forum/index.php) dove le mamme di “Non solo ciripà” sono a disposizione per confrontarsi su argomenti inerenti i pannolini lavabili, ma non solo!

Il sito è in costante aggiornamento ed è in fase di ultimazione anche una guida sui pannolini lavabili, dove saranno raccolte in modo organico le informazioni sulla scelta, l’uso e tutti i vantaggi derivanti dall’uso dei pannolini lavabili.

Per maggiori informazioni e/o richieste di chiarimenti contattare lo staff di http://www.pannolinilavabili.info scrivendo a info@pannolinilavabili.info

Oppure mandate le segnalazioni (NIDI, NEGOZI, INCENTIVI…) lasciando un commento qui sotto!!

la bocca della verità

4 novembre 2008

storiella

**********

“LE MAMME SONO INTELLIGENTI

Passeggiavo con mia figlia di 4 anni. Ad un certo punto, lei raccolse qualcosa da terra e lo mise in bocca. Lo tolsi dalla sua bocca e le dissi di non farlo più.
“Perché?” mi chiese la bimba.
“Perché era per terra e non si può sapere dove è stato prima. È sporco e probabilmente ha germi.” Risposi.
A questo punto, mia figlia mi guardò attentamente con totale ammirazione, e chiese:
“Mamma, come fai a sapere tutte queste cose? Sei così intelligente!”
Io pensai e dissi in fretta: “Tutte le mamme sanno queste cose. Fa parte del Test della Mamma. Devi saperle, altrimenti non ti permettono di diventare una Mamma.”
Proseguimmo la nostra passeggiata in silenzio per 2 o 3 minuti, ma lei stava evidentemente riflettendo su questa nuova informazione.
“Oh… ho capito!” urlò. “Allora, se non superi il test devi diventare un papà!”.
“Esattamente!”, risposi, con un grande sorriso sulle labbra.”