Scuola… si parte!

by

Prendo fiato dopo un inizio di anno scolastico molto tormentato, per parlare del fatto che della nuova VIPscuola quello che mi è piaciuto di più sono stati i ragazzi. Alunni svegli che sembrano avere tante cose dentro di sé e che io per ora sto riuscendo, forse, ad interessare. Il mio proposito di inizio anno è cercare di non annoiarli, pur facendo correttamente il mio mestiere (cioé insegnare loro qualcosa, e soprattutto a studiare meglio e a prendersi le proprie responsabilità). E’ la sfida credo di ogni buon insegnante. Speriamo di non ammorbare loro gli anni più belli della loro vita. Però, con rispetto parlando, inauguro comunque, nel prossimo post, lo “supidario”, tutto vero, cose di scuola che potrei documentare, ho le prove, ma purtroppo non posso… questione di privacy…

Sui genitori ancora non mi esprimo, non li ho visti direttamente. Li vedo passare arrabbiati. Mentre vanno dal preside o dal vicepreside a protestare per questo o per quello, per togliere e mettere i figli da qua e da là. A lamentarsi, a volte urlare, a volte facendo presente che “lei non sa chi sono io”. Spero non capiti mai a me di esserne l’interlocutore. Chissà poi se hanno ragione, magari sì. Mi interessaerà vedere quei professori universitari, medici, farmacisti, avvocati e imprenditori di successo (hei ma quanti ce ne sono nelle mie classi!) che so sulla carta di avere.

Sui colleghi, ne ho trovati di davvero disponibili, umani e solidali, ma ce ne sono anche di campioni di meschinità e di malalingua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: